Gruppo Ferrovie dello Stato

Home FS   |  RFI   |  ITALFERR
 

 

 
 
 

Il nodo di Firenze

La penetrazione urbana della linea ferroviaria ad AV/AC nel Nodo di Firenze si inserisce nel più ampio complesso di interventi infrastrutturali previsti per la realizzazione della linea AV/AC Milano-Napoli. L’intervento consiste nella realizzazione di due nuovi binari destinati al traffico AV/AC che si collegheranno a nord, nei pressi della Stazione di Firenze Castello, con la linea AV/AC della tratta Firenze-Bologna e a sud, in corrispondenza della Stazione di Firenze Campo Marte, con la linea Direttissima Firenze-Roma.

Le attività di monitoraggio ambientale, attualmente in corso, sono eseguite da Italferr (Gruppo Ferrovie dello Stato Italiane) su incarico di RFI dal 2001 e supervisionate dall’Osservatorio Ambientale appositamente istituito, riguardano: acque superficiali, acque sotterranee, rumore, atmosfera, vibrazioni, campi elettromagnetici.


 
 

Per approfondire

  • Per rispondere  alle esigenze di informazione al pubblico sul progetto e sui controlli ambientali che ne accompagnano la realizzazione, è on line sul web dal 2009 un sito web dedicato voluto dall’Osservatorio Ambientale del nodo di Firenze e realizzato da Italferr:


Sito Osservatorio Ambientale Nodo di Firenze



  • Informazioni e approfondimenti sui lavori per l’attraversamento AV di Firenze, la nuova stazione, i connessi interventi per la mobilità locale e l’ambiente, sono messi a disposizione da RFI nello spazio di informazione web dedicato:


Web Info Point RFI Firenze AV

 
 
 
 
 
 
Logo RFI
Logo Italferr
Mappa del sito   |  Contatti