Gruppo Ferrovie dello Stato

Home FS   |  RFI   |  ITALFERR
 

 

 
 
 

La linea Roma-Napoli

La linea AV/AC Roma-Napoli si sviluppa per circa 205 km e attraversa il territorio di 61 comuni nelle province di Roma, Frosinone, Napoli e Caserta.

Il tracciato, che interessa approssimativamente per il 63% la regione Lazio e per il restante 37% la regione Campania, si sviluppa per circa 37 km in galleria e per 168 km allo scoperto (trincee e rilevati). L’integrazione tra nuova linea e linea esistente č realizzata attraverso le interconnessioni di Cassino e Caserta.

Tra gli interventi di inserimento nel territorio, oltre a 70 km di barriere antirumore, 225 ettari di interventi a verde e 49 interventi archeologici.

I lavori relativi al primo lotto funzionale (circa 190 km da Roma all’interconnessione di Gricignano) sono iniziati nel febbraio 1994 e terminati nel settembre 2005, quelli del secondo lotto funzionale (Gricignano-Napoli) sono iniziati nel febbraio 2004 sono stati ultimati nell’ottobre 2009.

Nel dicembre 2005 la linea č stata aperta al pubblico. Quindi nel dicembre 2009, con l’attivazione del tratto da Gricignano a Napoli, ne č stata completata l’attivazione.

Le attivitā di monitoraggio ambientale, eseguite dal 1995 al 2009 dal General Contractor IRICAV UNO su incarico di RFI con la supervisione dell’Osservatorio Ambientale appositamente istituito, hanno riguardato: acque superficiali, acque sotterranee, rumore, atmosfera, vibrazioni, campi elettromagnetici, vegetazione flora e fauna, suolo.


 
 

Per approfondire

Per informazioni sul tracciato, le opere e gli interventi di inserimento ambientale vai al sito RFI.

WWW.RFI.IT
 
 
 
 
 
 
Logo RFI
Logo Italferr
Mappa del sito   |  Contatti